Un piacevole inferno

Ormai il muro è stato raggiunto, toccato, costruito. Adesso è compito dell’atleta abbatterlo quel maledetto muro (cit.) dei 90 minuti sulla mezza maratona (21,097 km).
Domenica scorsa, 23 Maggio 2010, lungo un percorso soleggiato tra le terre di quella che fu la Campania Felix, ho stabilito il nuovo personale sulla distanza: 1h30’10”.

E domenica prossima, 6 Giugno 2010, si cambia Regione. Ci cimentiamo in una faticosa e panoramica scarpinata dalle parti di Porto Ercole.

Le persone che mi seguono nell’avventura dicono che sono impazzito. Ritengo abbiano perfettamente ragione.

technorati tags: ,